Attività Venatoria Nel Comune di Cagnano Amiterno

DPD – DIPARTIMENTO AGRICOLTURA
DPD023 Servizio Supporto Specialistico all’Agricoltura
OGGETTO: Regolamento (UE) 2022/2067 della Commissione pubblicato in GU L 277. Esercizio della
caccia in Comune di Cagnano Amiterno della provincia dell’Aquila.
VISTO il dispositivo del Ministero della Salute, a firma congiunta con il Commissario Straordinario alla
Peste Suina Africana del 1 giugno 2022, che ha istituito una zona infetta per la Peste Suina Africana nelle
Regioni Lazio e Abruzzo, all’interno della quale è ricompreso il Comune di Cagnano Amiterno della
Provincia dell’Aquila;
VISTA la DGR n. 472/2022, recante l’approvazione del Calendario Venatorio Regionale per la stagione
2022-2023 che, tra l’altro, dispone di applicare al Comune di Cagnano Amiterno il divieto dell’attività
venatoria di qualunque tipo, in attuazione dell’ordinanza n. 4 del Commissario straordinario, dell’Ordinanza
del Ministro della Salute di intesa con il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del 13
gennaio 2022 nonché della L. n. 29 del 7 aprile 2022 (conversione del D. L. n. 9 del 17 febbraio 2022);;
VISTO il regolamento di esecuzione (UE) 2022/1460 della Commissione del 2 settembre 2022, pubblicato
nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 5 settembre 2022, che ha previsto per il Comune di Cagnano
Amiterno misure meno stringenti per il controllo della diffusione della Peste suina africana
VISTA la DGR n. 585 del 18 ottobre 2022 che, nel prendere atto delle modifiche apportate dal citato
regolamento di esecuzione della Commissione europea, ha stabilito che nel Comune di Cagnano Amiterno
l’attività venatoria possa essere svolta con le limitazioni imposte dalle specifiche misure di biosicurezza in
vigore, idonee a contrastare la diffusione della Peste Suina Africana sul territorio;
EVIDENZIATO, altresì, che con la medesima DGR 585/2022 è stato dato mandato al Dipartimento
competente in materia di caccia di provvedere a comunicare all’ATC l’Aquila, nel cui territorio ricade il
Comune di Cagnano Amiterno, le limitazioni da rispettare nell’esercizio dell’attività venatoria;
VISTO il Regolamento (UE) 2022/2067 della Commissione recante “modifica dell’allegato 1 del
regolamento di esecuzione (UE) 2021/605 che stabilisce misure speciali di controllo della peste suina
africana;
CONSIDERATO che ai sensi del citato Regolamento (UE) 2022/2067 della Commissione il Comune di
Cagnano Amiterno della provincia dell’Aquila è stato escluso dalla zona infetta da peste suina africana,
tenuto conto dell’evoluzione della situazione epidemiologica;
SI COMUNICA CHE
l’attività venatoria nel Comune di Cagnano Amiterno può essere svolta senza alcuna limitazione imposta
dalla normativa in vigore per le aree sottoposte a restrizioni per il contrasto della epidemia di peste suina
africana.
La Dirigente La Direttrice
Dott.ssa Antonella Gabini Dott.ssa Elena Sico
(firmato digitalmente) (firmato digitalmente)


Commenti chiusi